• IL TANGO

  •  

  • Il tango è uno stile musicale e di ballo che nasce agli inizi del secolo scorso nella regione Rioplatense, tra Argentina e Uruguay,  grazie alle varie contaminazioni culturali delle popolazioni presenti nella zona. Trae infatti "ispirazione" dagli stili più diversi, partendo dai ritmi tribali degli schiavi africani fino ad arrivare alle più raffinate melodie della canzone francese e napoletana. Il tango inteso come danza è un ballo di coppia e di improvvisazione, ovvero un ballo in cui non esiste un "passo base" ma i movimenti nascono dalla comunicazione non verbale tra i due ballerini e il gioco di equilibrio tra lo spostamento dei loro pesi e del loro asse.  Come per la musica, anche nel ballo avviene una notevolmente evoluzione stilistica durante i primi decenni del secolo , che tocca il suo apice intorno agli anni '40.

  •  

  • LO STUDIO DEL TANGO

  • Durante un corso si apprende inizialmente la comunicazione non verbale tra i due ballerini attraverso l'abbraccio e la connessione. Parallelamente vengono curate la tecnica della camminata e la postura, si impara a ballare correttamente sulla musica e i vari ritmi musicali del tango (tango, tango vals e milonga) e come relazionarsi in pista di ballo con gli altri ballerini. Successivamente si introduce lo studio di fgure sempre più complesse,adornos e giochi ritmici. Il tango viene ballato in locali chiamati Milonghe e dopo alcune lezioni cominceremo ad affacciarci a questo affascinate mondo e a mettere in pratica quanto appreso a lezione, cominciando finalmente a ballare

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now